Poliuretano espanso: polietere e poliestere

La nostra gamma di materiali

Caratteristiche tecniche del poliuretano espanso

Il poliuretano espanso ha una struttura cellulare aperta e si presenta come un materiale soffice e flessibile, che si adatta bene alle superfici rugose. Ha un’elevata resistenza all’invecchiamento e alla maggior parte dei prodotti chimici e solventi. Si distinguono 2 famiglie di poliuretani espansi: il Polietere e il Poliestere.

Il Polietere è generalmente più morbido ed elastico, resiste all’acqua ma teme l’ossidazione provocata dai raggi UV.
Il Poliestere mostra invece proprietà superiori, grazie ad una struttura cellulare più regolare. Presenta minore elasticità, maggiore capacità di filtrazione dell’aria, assorbimento urti e rumore, miglior resistenza a raggi UV, solventi e detergenti ma è meno resistente all’acqua e al calore.


Campi di applicazione del poliuretano espanso

Il poliuretano espanso, sia per i Polieteri che per i Poliesteri, viene utilizzato per realizzare materassi, imbottiture di divani e automobili, spugne da bagno e autolavaggio ma anche per applicazioni più tecniche come guarnizioni (in sostituzione all’EPDM dato che permette un significativo risparmio di peso) nell’industria automobilistica e nella nautica, filtrazione, isolamento termico e acustico, come flange di tenuta su tubi, pompe e compressori in presenza di agenti chimici e idrocarburi, tamponi per inchiostro, imballaggio, calzature, etc.

Per maggiori informazioni o preventivi Contattaci subito
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Info OK